Clicca per aprire
  
  
Home
Grazie a tutti i nostri Volontari, Dipendenti e volontari Servizio Civile

In questi giorni così concitati vogliamo ringraziare tutti i Volontari, i Dipendenti e i volontari del Servizio Civile che stanno operando nelle Pubbliche Assistenze del territorio per garantire il servizio di 118, i trasporti per le terapie cicliche salvavita (es. dialisi), i servizi per farmaci/spesa a domicilio per evitare a chi è più "fragile" di dover uscire, per garantire la risposta telefonica alla popolazione ed il coordinamento dei servizi, il trasporto dei pazienti da ospedale a ospedale, l'approvvigionamento degli indispensabili dpi, i servizi di protezione civile. Grazie ai Consigli di Amministrazione che, interamente costituiti di volontari, devono fare scelte e prendere decisioni.

Vogliamo ringraziare anche tutti quelli che, per loro motivi, in questo momento non svolgono il servizio operativo ma che anche a distanza continuano ad essere Volontari facendo girare le indicazioni del Ministero della Salute, rispettandole e vigilando affinché chi hanno intorno le rispetti.

Le difficoltà non mancano, ma noi continuiamo ad esserci.

 

 

 

Grazie a tutti i nostri operatori di Pubblica Assistenza

 

 
Coronavirus: continua l’assistenza dei volontari Anpas negli aeroporti

Coronavirus: continua l’assistenza dei volontari Anpas negli aeroporti in seguito all’attivazione del Dipartimento di Protezione Civile.

5 febbraio 2020 - In seguito alla richiesta del Dipartimento Protezione Civile, il personale Anpas, insieme ad altri enti, verrà impiegato per la rilevazione della temperatura corporea dei passeggeri negli scali aeroportuali.

Leggi tutto...

 

Volontari ANPAS Marche monitoraggio coronavirus

 

 
Io non rischio: Anpas in 141 piazze il 12 e 13 ottobre

La campagna aprirà la Settimana nazionale di Protezione Civile che proseguirà fino al 19 ottobre

Terremoto, maremoto e alluvione le tre tematiche affrontate dalla campagna per un grande obiettivo: diffondere buone pratiche di protezione civile e sensibilizzare i cittadini sul tema della prevenzione. Un’idea concepita e proposta da Anpas e subito sposata dal Dipartimento della Protezione Civile, dall’Ingv e da ReLuis, e poi progressivamente allargata ad altre associazioni di protezione civile. 
Come nella precedente edizione, la campagna si è arricchita di eventi legati alla conoscenza dei luoghi e dei rischi realmente presenti sul territori.

La campagna “Io non rischio” torna nelle piazze di tutta Italia per promuovere le buone pratiche di protezione civile e sensibilizzare in maniera capillare i cittadini sui rischi del territorio e i comportamenti da mantenere in caso di eventi calamitosi.

Nelle Marche i volontari e le volontarie ANPAS saranno presenti nelle piazze di Falconara Marittima con il rischio alluvione.

leggi tutto...

 

io non rischio ANPAS

 io non rischio CGF

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 37 - 40 di 58